Tra Este e Montecchio vince ancora il gelo

Tra Este e Montecchio vince ancora il gelo

Nuovo rinvio, sempre a causa del freddo. Forse la prossima settimana il terzo tentativo.

Commenta per primo!

Di male in peggio. Se il 28 novembre Este-Montecchio era durata almeno fino al termine del primo tempo, per poi venire sospesa dall’arbitro a causa delle pessime condizioni atmosferiche, oggi il match non è nemmeno iniziato.

Il direttore di gara ne ha, infatti, decretato il rinvio qualche minuto prima dell’orario fissato per il calcio d’inizio, a causa dello strato di ghiaccio che ricopriva il terreno del Nuovo Comunale, impedendo di fatto la tracciabilità delle linee.

L’appuntamento è stato quindi nuovamente posticipato: le società paiono avere già trovato l’accordo per la data del 23 dicembre ma per l’ufficialità bisognerà attendere la ratifica del comitato Interregionale. Tra l’altro, non è nemmeno così sicuro che tra 7 giorni la situazione migliori, dato che le previsioni indicano copiose nevicate in arrivo nel fine settimana, evento che metterebbe a rischio anche la disputa del diciasettesimo turno, che domenica vedrebbe l’Este impegnato sul terreno amico contro il Montebelluna in quello che si preannuncia come l’ennesimo, delicatissimo, scontro salvezza.

L’auspicio in casa atestina è di non ripetere la clamorosa serie di rinvii che caratterizzò la partita col Fiorenzuola di due stagioni fa: in quell’occasione si arrivò, infatti, a ben 6 tentativi non andati a buon fine, cifra da guinnes dei primati che fece slittare l’appuntamento da novembre a marzo.

Ironia della sorte, l’altro recupero in programma oggi, giocato a quote ben più elevate, si è invece regolarmente disputato e ha visto l’importante vittoria esterna per 3-1 del Kras Repen a Belluno, con gli “sloveni” che agganciano così proprio l’Este a quota 17 in classifica.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy