Triestina, situazione societaria preoccupante. Giocatori in sciopero

Triestina, situazione societaria preoccupante. Giocatori in sciopero

Niente allenamento oggi per i giocatori della Triestina. Squadra e staff si sono regolarmente presentati al campo ma, come preannunciato, una volta verificato che i pagamenti promessi dal presidente Marco Pontrelli non sono arrivati, la squadra in maniera compatta ha deciso di non allenarsi. Nelle settimane scorse Pontrelli aveva indicato nella data del 13 marzo (venerdì scorso) il momento in cui sarebbero partiti i bonifici a favore di giocatori e staff tecnico. Termine poi slittato a questa settimana. Ieri, nel corso del suo intervento telefonico alla trasmissione Il Caffè dello Sport su Telequattro, Pontrelli ha assicurato che i pagamenti sarebbero stati eseguiti e che la squadra li avrebbe trovato nei rispettivi conti tra oggi e domani, minacciando provvedimenti per quei giocatori che avessero disertato gli allenamenti. Il presidente però si trova oggi con un’intera squadra in sciopero.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy