Venezia, ora devi tagliare: fuori lista uno tra Bentivoglio, Pederzoli e Ferrari

Venezia, ora devi tagliare: fuori lista uno tra Bentivoglio, Pederzoli e Ferrari

Commenta per primo!

“Pippo Inzaghi ci aveva chiesto tre giocatori nel mercato di gennaio, abbiamo centrato tutti e tre gli obiettivi prefissati. Chi subito, chi quasi in extremis”. Così Giorgio Perinetti, intervistato da La Nuova Venezia. Il responsabile dell’Area Tecnica del Venezia si dice soddisfatto per le operazioni effettuate con l’ingaggio di Zampano, Caccavallo e Falzerano, anche se nelle prossime ore, di concerto con il tecnico arancioneroverde e con il presidente Joe Tacopina (che ieri era presente al Taliercio e che oggi farà ritorno aNewYork), dovrà effettuare una scelta dolorosa. “Capisco che in queste ore tiene banco la situazione che ci vede con un giocatore senior in più in organico – ha detto Perinetti –  Una situazione che avremmo voluto evitare per non danneggiare un professionista, e che probabilmente avremmo evitato avendo più tempo a disposizione, ma che siamo chiamati a risolvere entro domani quando presenteremo la lista definitiva alla Lega Pro. Lo scorso anno le squadre che lottavano per la promozione potevano contare su una rosa di 24 giocatori, la scorsa estate è stato fissato il limite di 16 senior che ovviamente penalizza chi vuole puntare alla Serie B». Perinetti non si sbilancia sulla soluzione, ma spiega i meccanismi. «La scorsa estate abbiamo puntato con quasi tutti i giocatori a un rapporto biennale, proprio per non ritrovarci nella fase calda della stagione a dover discutere del rinnovo contrattuale. Non ci sarà quindi una rescissione consensuale,ma la decisione sarà in ogni caso “dolorosa”, perché un giocatore resterà fuori dalla lista, sarà sospeso fino a giugno, anche se rimarrà con noi”. Gli indiziati principali sono Pederzoli Bentivoglio e Ferrari.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy