Venezia, Tacopina e Perinetti già al lavoro. Piace un attaccante del Pavia

Venezia, Tacopina e Perinetti già al lavoro. Piace un attaccante del Pavia

Passato l’effetto della promozione e i festeggiamenti di domenica al Penzo, Joe Tacopina e Giorgio Perinetti sono già al lavoro per la prossima stagione, confrontandosi in sede con la volontà di allestire una squadra che possa puntare a lottare per il salto immediato in serie B. Non solo parte sportiva, comunque. Il presidente volerà stamattina a Roma dove rimarrà fino a venerdì con una fitta serie di appuntamenti, alcuni dei quali al progetto dello stadio e delle strutture adiacenti. Un progetto sportivo a 360° come continua a ripetere da settimane il presidente del Venezia. Tacopina rientrerà in tempo per essere in tribuna domenica al Rocco di Trieste e partecipare alla festa organizzata al Parco Nuove Catene di Marghera che avrà il suo clou con l’arrivo del pullman, verso le 20, da Trieste, ultima trasferta di campionato. La grande festa, comunque, inizierà tre ore prima con aperitivo e dj Set con Fresh Label, che accompagnerà l’attesa della squadra da Trieste, saluto, cori e festeggiamenti, poi alle 20.30 spazio a sir Oliver Skardy&I Fatti Quotidiani, chiusura con dj Set Haze&Bauer. Uno dei giocatori più ricercati del prossimo mercato estivo sarà Alessandro Cesarini, attaccante attualmente in forza al Pavia, che sembra destinato a trasferirsi al Parma. Oltre alla formazione emiliana, anche Venezia e Spal stanno monitorando il giocatore. Dopo due giorni pieni di relax, Favarin ritroverà oggi pomeriggio i suoi giocatori al Taliercio, anche domenica a Trieste ampio spazio a chi in questa stagione ha giocato meno. (Da La Nuova Venezia)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy