COACH MONTAGNANI TRA CANDELINE E FUTURO

COACH MONTAGNANI TRA CANDELINE E FUTURO

Candeline da spegnere e pensieri sottorete. Coach Paolo Montagnani ha festeggiato ieri i 42 anni. Dalla sua Toscana, dove sta trascorrendo qualche giorno di vacanza, l’allenatore della Pallavolo Padova indica le linee per il futuro bianconero. «Nelle scelte per la nuova stagione ha prevalso la volontà di mantenere la maggior parte dei giocatori – spiega l’allenatore -. Lo spogliatoio ha funzionato bene e Tiberti è stato un leader indiscusso Burgsthaler? Deve fare almeno 150 muri (e ride, ndr). Il nuovo campionato inizierà più tardi, daremo ai ragazzi un programma che li impegnerà sino al via della preparazione, ma una cosa è sicura: per il 23 agosto devono già essere tutti in condizione ideale».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy