PALLAVOLO E RUGBY: BIANCONERI UNITI DALLA PASSIONE

PALLAVOLO E RUGBY: BIANCONERI UNITI DALLA PASSIONE

E’ raro vedere due squadre della stessa città – tra le protagoniste dei rispettivi campionati di differenti discipline – così unite dalla passione. In un periodo in cui i valori sportivi sembrano affondare tra le priorità dettate più dallo spettacolo che dallo sport stesso, Pallavolo Padova e Petrarca Rugby incarnano lo spirito sportivo che vive all’interno delle due Società e che si rispecchia nei tifosi che seguono queste due squadre.

Al PalaFabris, in occasione della gara 2 di quarti di finale contro Castellana Grotte, erano presenti i giocatori petrarchini della squadra impegnata nel campionato Super10 di Rugby. Campioni che osservano e tifano altri campioni. «E’ un grande piacere vedere come atleti di discipline sportive completamente differenti l’una dall’altra – dice il DS Stefano Santuz – siano uniti dall’amore per lo sport». Un segnale importante, a dimostrazione che lo sport deve unire e non dividere. Prima della conclusione della stagione, alcuni giocatori della Pallavolo Padova hanno inoltre assistito alla sfida tra Petrarca Rugby e Futura Park R.Roma (finita 32-6 per i padroni di casa) che si è disputata lo scorso 24 aprile.

Anche grazie a questo spirito – lo scorso ottobre – Pallavolo Padova, Calcio Padova e Petrarca Rugby avevano unito le forze per lanciare l’iniziativa “Ticket Multisport” che, nel corso di questo anno sportivo, ha permesso ai tifosi delle differenti discipline sportive di poter usufruire di un biglietto ridotto per guardare le partite delle tre squadre.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy