Un match che vale una stagione: è conto alla rovescia per Monza-Padova

Un match che vale una stagione: è conto alla rovescia per Monza-Padova

Monza-Padova, il conto alla rovescia è già cominciato. Lo dice la classifica, che vede la Tonazzo in testa con 45 punti e una gara giocata in più, mentre il Vero Volley segue a quota 42. Lo ribadisce il calendario: lo scontro diretto, che la dea bendata si è divertita a mettere in programma per l’ultima giornata della regular season, domenica 16 marzo in terra brianzola, varrà con ogni probabilità come una finale, visto che nel turno di domenica prossima capitan Rosso e soci saranno in sosta, mentre Monza potrà portar via punti dalla trasferta di Cantù. Ecco tutto quello che potrebbe accadere, partendo da domenica prossima. Monza perde 0-3 o 1-3. Se il Vero Volley non farà punti a Cantù, Padova sarà automaticamente promossa. Sì, perché anche se dovesse perdere lo scontro diretto, la Tonazzo potrebbe solo finire affiancata a quota 45 e, a quel punto, sarebbe comunque prima per via del maggior numero di vittorie ottenute: ne ha messe in fila 17 contro le 16 a cui arriverebbero i lombardi. Monza perde 2-3. Con un ko al tie break a Cantù, Monza si porterebbe a due lunghezze da Padova (43 punti contro 45). Una situazione vantaggiosa per gli uomini di Baldovin perché darebbe loro una chance in più. Il 16 marzo, anche un’eventuale sconfitta al quinto set regalerebbe il primo posto: la Tonazzo, battuta 3-2 a Monza, salirebbe a 46 punti, diventando irraggiungibile. Perdere 3-0 o 3-1 risulterebbe invece fatale. Monza vince 3-2. È l’ipotesi che lascia aperte più strade: se Monza si impone al tie break a Cantù sale a quota 44. A quel punto, se i brianzoli vincessero lo scontro diretto 3-0 o 3-1, supererebbero Padova. Ma se il 16 marzo Monza si dovesse imporre 3-2 (due punti per Monza, uno per Padova) le due squadre si troverebbero appaiate a 46. In tal caso, conterà il numero di vittorie ottenute in stagione, pari pure quelle: 17 a 17. In secondo luogo, conterà il quoziente set: calcolatrice alla mano, Padova arriverebbe a un quoziente di 2.15, mentre i brianzoli si fermerebbero a 2.11. Monza vince 3-0 o 3-1. Se il Vero Volley tornerà da Cantù col bottino pieno, la sfida del 16 marzo avrà a tutti gli effetti il valore di una finale in gara secca. Playoff. Arrivare secondi permette di affrontare i playoff da una posizione di vantaggio, giocando tutte le eventuali belle davanti al proprio pubblico. Gli spareggi coinvolgeranno tutte le squadre dalla seconda all’undicesima piazza. La prima fase scatterà mercoledì 19 marzo e riguarderà le formazioni classificate dall’ottavo all’undicesimo posto. La Tonazzo entrerebbe in campo domenica 30 marzo affrontando al meglio delle tre partite la vincente dell’incrocio tra nona e decima che, con ogni probabilità, opporrà Castellana Grotte e Corigliano.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy