Ag. Perin: “Un predestinato, nel futuro il Genoa o una big”

Ag. Perin: “Un predestinato, nel futuro il Genoa o una big”

Commenta per primo!

“Perin? È un predestinato”. Così a TuttoMercatoWeb.com l’agente del portiere di proprietà del Genoa, attualmente in forza al Pescara Mattia Perin, Moreno Roggi. “Mattia – prosegue Roggi – può giocare in qualsiasi grande squadra, ma lo gestirà il Genoa. Se deciderà di tenerlo rimarrà volentieri, altrimenti la destinazione sarà una grande squadra”.

Intanto se lo gode il Pescara…

“Il Pescara s’innamorò di Mattia dopo che il suo Padova prese sei gol. Da lì decisero di prenderlo e affidargli la porta in serie A. Mattia è un predestinato, farà grandi cose”.

In estate Perin è stato uno degli argomenti della discordia tra Preziosi e Lo Monaco.

“Non lo so. Ma sia Preziosi che Lo Monaco hanno grande considerazione di Mattia, del resto non potrebbe essere altrimenti”.

Il Genoa adesso ricomincia da Rino Foschi, via Capozucca.

“Per lui è un ritorno, evidentemente aveva lasciato una buona traccia pur restando poco. Mi dispiace per Capozucca, ma dopo otto anni i cicli finiscono. Adesso tocca a Foschi”.

Da Perin a Mesto, il Napoli fatica.

“Sì, ma resta una grande squadra che ha sette punti in più dell’anno scorso. Il processo di maturazione prosegue alla grande. Per quanto riguarda Giandomenico posso dire che si è ambientato. Gli azzurri hanno una rosa importante, con qualcuno – vedi Cavani – che fa la differenza. Si faranno onore anche in Europa League”.

Il Milan sembra essere tornato…

“Le squadre di Allegri hanno da sempre un inizio poco favorevole. I dirigenti sanno come si lavora e così hanno lasciato l’allenatore in panchina. Anche se il destino di ogni tecnico è legato ai risultati”.

E Ambrosini?

“Sta facendo bene. È ancora giovane, può giocare per anni a grandi livelli”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy