Ama il Padova alla follia, ecco cosa ha fatto scrivere nel contratto pre-matrimoniale

Ama il Padova alla follia, ecco cosa ha fatto scrivere nel contratto pre-matrimoniale

Fin dove si può spingere il tifo per la propria squadra del cuore? Gianfranco Borsatti, supporter biancoscudato, ha probabilmente ridefinito il significato di tifoso del Padova: “Quando mi sono sposato con mia moglie ho cercato di mettere bene in chiaro che avevo una passione, il Padova – ha spiegato, intervistato durante la trasmissione #PadovaNelCuore – Ho inserito una clausola matrimoniale, un contratto pre-matrimoniale per l’esattezza”. Scrittura privata, 1997: “Io sottoscritta Orietta Zago (moglie di Gianfranco) – si legge – dichiaro che niente avrò a discutere sul Calcio Padova e accetterò che il mio futuro marito si rechi allo stadio per tutte le partite giocate in casa e per tutte quelle in trasferta da lui ritenute importanti e interessanti”.

Guarda l’intervista al minuto 5.18 del video qui sotto:

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy