Avv. Chiacchio: “Non solo l’ACP1910 ha fatto richiesta di ammissione alla D, ma è arrivata anche la risposta. Padova caso clamoroso, poteva essere in B”

Avv. Chiacchio: “Non solo l’ACP1910 ha fatto richiesta di ammissione alla D, ma è arrivata anche la risposta. Padova caso clamoroso, poteva essere in B”

L’avvocato Eduardo Chiacchio, ai nostri microfoni, chiarisce la situazione del vecchio Padova svelando anche un clamoroso retroscena. Per prima cosa l’esperto di diritto sportivo puntualizza: “Come avevo già dichiarato, è stata fatta richiesta da parte del vecchio Padova per l’ammissione in serie D. Qualcuno dice che non è vero? Guardi, abbiamo anche ricevuto dopo tre giorni la risposta della FIGC…“. Cosa è scritto in quella risposta? “E’ scritto, come ampiamente previsto, che provvedendo agli adempimenti dovuti e con l’autorizzazione del sindaco l’ACP1910 poteva iscriversi in serie D senza alcun problema. Il sindaco poi ha fatto un’altra scelta, come noto”. Chiacchio poi svela: “Quel che è clamoroso e incredibile è che, da come si stanno svolgendo gli eventi, il Padova ha praticamente rinunciato alla serie B, ha sciupato un’occasione incredibile. Se la vecchia dirigenza si fosse iscritta alla Lega Pro, e c’erano i presupposti, il Padova ora sarebbe in pole position per il ripescaggio in B. Se lunedì prossimo infatti il comunicato ufficiale della riduzione a 20 squadre della B sarà ritenuto inapplicabile e illegittimo, il Padova sarebbe stata la prima squadra ripescata poichè il Novara ha la cosiddetta preclusione dell’illecito (vedi calcioscommesse, ndr). La Reggina ha lo stesso problema del Novara mentre la Juve Stabia ha fatto un errore gravissimo visto che non ha presentato domanda di ripescaggio”. Come finirà il vecchio ACP1910? Penocchio e Valentini hanno fatto di tutto per tenerlo in vita anche sportivamente (diversi sono stati gli allenatori contattati), ma l’ipotesi più verosimile è che l’attività verrà liquidata dopo aver pagato tutti i creditori.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy