Bardelle a Cafe24: “Chiudere i comitati provinciali? Assurdo”

Bardelle a Cafe24: “Chiudere i comitati provinciali? Assurdo”

Commenta per primo!

Ospite ieri negli studi di Cafe24, il presidente del Coni Veneto Gianfranco Bardelle ha commentato la decisione del presidente nazionale Gianni Petrucci di chiudere tutti i comitati provinciali allo scopo di ridurre le spese: “È assurdo, posso capire che per risparmiare venga fatto qualche accorpamento, che ai Regionali venga delegata qualche competenza in più, ma tutto il resto no. Siamo in una regione grande e in tutte le province c’è molta attività. Assodato che il Coni centrale si occupa dello sport di alto livello, se vengono soppressi i comitati provinciali chi seguirà l’attività di base e quella con la scuola che è preminente? Chi porterà avanti le numerosissime iniziative – ha continuato Bardelle ospite della trasmissione Rovigo Sport – chi si occuperà dei rapporti a livello locale? Il Regionale da solo non può seguire tutto. Credo vada trovata una soluzione diversa e sono convinto che alla fine si riuscirà a produrre una proposta meno drastica”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy