BONAVINA MALMENATO, FINISCE IN OSPEDALE

BONAVINA MALMENATO, FINISCE IN OSPEDALE

Vi riportiamo l’articolo de Il Gazzettino riguardante l’aggressione a Diego Bonavina. Ovviamente le iniziali nel testo, come molti avevano già intuito, si riferiscono proprio all’ex biancoscudato.

“Aggressione in pieno centro. L’avvocato civilista D.B. di 45 anni, ieri mattina, ha come sempre posteggiato il suo Suv vicino all’ufficio. Ignaro di quanto gli sarebbe accaduto pochi istanti dopo, è sceso dall’auto con una valigetta in mano. Non ha neppure avuto il tempo di alzare lo sguardo che due persone, forse degli stranieri, lo hanno accerchiato. Il legale, noto anche nel mondo del calcio, ha tentato di scappare, ma i due lo hanno prima bloccato, scaraventato a terra e poi riempito di calci. Colpi molto violenti che lo hanno ferito al basso ventre.

Nessuno, nonostante l’ora, sembra avere visto la scena. L’avvocato, dolorante, si è trascinato fino alla macchina. É riuscito a salire e ad avviare il motore. Forse ancora sotto shock, non ha pensato né di chiamare i soccorsi e né di avvisare amici o parenti. Stringendo i denti è riuscito a guidare fino all’ospedale Sant’Antonio. Qui al pronto soccorso i medici hanno deciso di operarlo per ridurre il versamento di sangue, che si era accumulato nel basso ventre a causa delle botte ricevute.

D.B. attualmente è ricoverato nel reparto di chirurgia generale del Sant’Antonio. Sui motivi dell’aggressione e su chi abbia voluto picchiarlo è giallo”

Carlo Perrone è stato in ospedale a trovare l’amico e ci ha rassicurati sulle sue condizioni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy