Controlli della GdF anche nell’azienda di Enrico Ghirardi, fratello del presidente del Parma

Controlli della GdF anche nell’azienda di Enrico Ghirardi, fratello del presidente del Parma

Secondo Il Giornale di Brescia, questa mattina in contemporanea al blitz nella sede del Calcio Padova ci sarebbero stati controlli dei finanzieri, coordinati dal pm Benedetto Roberti, nell’abitazione di Penocchio a Cellatica e alla Carpine di Carpenedolo, guidata da Enrico Ghirardi e Gabriella Pasotti, il primo fratello e la seconda madre di Tommaso Ghirardi, presidente del Calcio Parma, che non sarebbe coinvolto nell’inchiesta. Intervento delle fiamme gialle anche alla Sts di Collecchio (Parma), società che si occupa della manutenzione dei campi di calcio del Parma, che fino a poco tempo fa era presieduta da Valentini. Nell’inchiesta, coordinata dal pm Roberti di Padova, ci sarebbero due indagati: il presidente del Padova Diego Penocchio e l’amministratore delegato Andrea Valentini. Il reato ipotizzato è ostacolo alle autorità di vigilanza.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy