Crac Parma, Galloppa: “La serie D significherebbe la morte”

Crac Parma, Galloppa: “La serie D significherebbe la morte”

Daniele Galloppa, centrocampista del Parma, ha parlato a Sky Sport del delicatissimo momento del club ducale: “Abbiamo alzato la voce e qualcosa si è mosso. Noi abbiamo iniziato una guerra contro le istituzioni che hanno preso la palla al balzo per apportare dei cambiamenti. Spero che il Parma possa sopravvivere e che attorno a noi ci possa essere un futuro. L’importante per ora è che qualcosa si sia mosso, quest’anno in una realtà importante della serie A è successo qualcosa di inammissibile. Le strade ormai sono tracciate, le ipotesi sono due: in caso di serie D molti si svincolerebbero e sarebbe la morte per questa società. L’altra strada è quella della B, ma tutti noi dovremmo ridiscutere i contratti. Siamo consapevoli della situazione, speriamo che questi due mesi ci facciano prendere la strada migliore. Serie D? Non abbiamo affrontato l’argomento perché sarebbe la morte del Parma”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy