Di Martino davanti a Milanetto: “Siamo a conoscenza di fatti che avranno effetti devastanti”

Di Martino davanti a Milanetto: “Siamo a conoscenza di fatti che avranno effetti devastanti”

La procura di Cremona è a conoscenza di fatti “che avranno un effetto devstante” sul derby di Genova dell’8 maggio 2011. E’ quello che afferma il p.m. della città lombarda, Roberto Di Martino, durante l’interrogatorio di Omar Milanetto. L’ex giocatore del Genoa, attualmente agli arresti domiciliari, è indagato proprio per una presunta combine in quella partita.

La procura di Cremona si sta occupando di Genoa-Samp su segnalazione di quella di Alessandria, che ha scattato un quadro a tinte fosche del capoluogo ligure fatto di traffico di droga, prostituzione, reati da stadio, estorsioni e truffe. Con i calciatori spaventati pronti ad eseguire gli ordini.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy