Ed è solo la prima stangata…

Ed è solo la prima stangata…

E questa è solo la prima stangata. Adesso, quando arriveranno le altre carte dalle procure (della Repubblica) di Cremona, Bari e Napoli tremerà anche la serie A. Potrebbero essere coinvolte (dopo Siena, Atalanta, Bologna e Novara che sono nel primo filone) anche Genoa, Lazio, Napoli, Lecce, Chievo, Udinese. Almeno 10-11 club, metà campionato. E non è detto che non salti fuori qualche altra squadra. I club deferiti hanno responsabilità diverse, dalla presunta alla diretta (che porta all’ultimo posto in classifica). Le decisioni di Palazzi arriveranno verso fine maggio-primi di giugno. I processi in luglio, prima del 2 agosto quando la Figc dovrà dare all’Uefa l’elenco delle italiane iscritte alle Coppe. E attenzione, le norme europee sono durissime, basta essere “coinvolto” per essere esclusi per una stagione. I club rischiano una penalizzazione afflittiva, da scontare in questa stagione o più probabile nella prossima. Nei guai seri, quando usciranno le carte di Bari, anche il Bari (Masiello ha confessato) e molti club di Lega Pro. Inoltre saranno deferiti da Palazzi e c. molti altri calciatori e allenatori: rischiano, per omessa denuncia, anche Conte, tecnico della Juve, Bonucci e Pepe. Palazzi di solito chiede un anno o 8 mesi di squalifica ma in caso di patteggiamento potrebbero avere 4 mesi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy