Entella prigioniera del regolamento, il capitano scrive una lettera: “Fateci giocare”

Entella prigioniera del regolamento, il capitano scrive una lettera: “Fateci giocare”

di Redazione PadovaSport.TV

Luca Nizzetto, capitano dell’Entella, ha scritto una lettera aperta: «Siamo partiti per il ritiro con tante incognite. Poi è arrivata la sentenza del Coni che ci riammetteva in B. Non sapevamo che quel giorno, il 19 settembre, iniziava il nostro incubo». L’Entella si allena da 90 giorni, ha giocato solo 3 gare ufficiali ed è sospesa tra B e C. «Noi vogliamo giocare, chiediamo solo la normalità di un match con 3 punti in palio». Oggi l’Entella gioca a Lugano un’amichevole ufficiale: Cassano resta a Chiavari perché non tesserato. Di più, al momento, non è concesso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy