Euganeo e Appiani alla Biancoscudati Padova, adesso è ufficiale

Euganeo e Appiani alla Biancoscudati Padova, adesso è ufficiale

Commenta per primo!

Stadio Euganeo e Appiani alla SSD Biancoscudati Padova: la storia continua. La SSD Biancoscudati Padova gestirà e avrà a disposizione lo Stadio Euganeo e l’Appiani per la stagione sportiva 2014-2015. Questa la proposta dell’assessore allo sport Cinzia Rampazzo approvata, questa mattina, dalla Giunta Comunale. Un affidamento della gestione che consentirà alla nuova società sportiva di giocare il campionato nelle storiche strutture. Accolta anche da parte della SSD Biancoscudati la richiesta avanzata dall’Amministrazione Comunale di mettere a disposizione dell’Atletico San Paolo SSD a r.l. – che ha acquisito il titolo per partecipare al campionato di serie D dal fallito San Paolo Padova -, l’Euganeo per le partite di campionato di serie D e di Coppa Italia e l’Appiani per le gare della squadra juniores. La convenzione prevede un importo forfettario di 50 mila euro a carico della SSD Biancoscudati Padova per la gestione dello stadio Euganeo mentre per l’Appiani dovrà sostenere tutte le spese per le utenze. Inoltre il concessionario, per entrambe le strutture, dovrà provvedere alla cura, alla custodia, alla pulizia e alla manutenzione ordinaria. “Il Comune è proprietario dello stadio Euganeo gestito, fino a prima della retrocessione e poi dell’esclusione dai campionati, dal Calcio Padova 1910. Questa soluzione consente di dare continuità alla tradizione calcistica cittadina – ha commentato l’assessore Rampazzo – e proprio per questo abbiamo accolto la richiesta della nuova società SSD Biancoscudati Padova di avere a disposizione l’Euganeo e l’Appiani per la prossima stagione sportiva”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy