Foggia-Entella, guerra aperta. Gozzi: “Lavatrice di denaro sporco”, il club pugliese querela

Foggia-Entella, guerra aperta. Gozzi: “Lavatrice di denaro sporco”, il club pugliese querela

di Redazione PadovaSport.TV

Un match decisamente acceso quello tra Foggia e Entella, ma non stiamo parlando di campo: i liguri vorrebbero il ripescaggio al posto dei rossoneri, e qualche giorno fa il loro presidente Antonio Gozzi non è stato troppo tenero: “Il Foggia è una lavatrice di denaro sporco”, aveva detto citando il Pubblico Ministero presso la Procura di Milano. Ieri il club pugliese ha risposto. Il legale del presidente foggiano Sannella annuncia che, a tutela dell’immagine dei dirigenti, si adiranno le vie legali, così come il club farà un esposto presso il Tribunale Federale. «E’ consigliabile,a chiunque si sia sentito in dovere di puntare il dito e invocare giustizia o pene esemplari, ricordare che una vicenda giudiziaria non si può giudicaresolo dai titoli, ma da una lettura attenta di tutte le carte, a differenza di quanto fatto dal patron dell’Entella». Il Foggia non rischia la serie B, ma partirà nella prossima stagione con una pesante penalizzazione, come abbiamo scritto qui.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy