Foggia, Iemmello a Dazn: “Piazza complicata e difficile, ma ti fa sentire calciatore”

Foggia, Iemmello a Dazn: “Piazza complicata e difficile, ma ti fa sentire calciatore”

di Redazione PadovaSport.TV

Foggia è una piazza bella, complicata, difficile – sono queste le parole di Pietro Iemmello ai microfoni di DAZN -. Ti fa sentire giocatore, ti fa veramente capire il senso del calcio, quello che magari a volte in altri posti si perde di vista. Io sono particolarmente affezionato a questa città, sento il calore e l’affetto della gente”. Iemmello ha anche parlato del grave attentato incendiario alla sua automobile: “Era notte, avevo visto la macchina in quel modo e non pensavo a dopo. Nei giorni seguenti? Tanta amarezza, tanta delusione perché comunque era un gesto incommentabile. L’ho rimosso perché altrimenti me lo sarei portato fino alla fine. Paura? Non l’ho mai avuta, però la delusione e l’amarezza ci sono state, anche se ora non ci penso più”. Infine sulla decisione di farlo giocare come capitano la settimana dopo: “La fascia è stata una cosa bella perché comunque ha fatto capire quanto ci tenga a questa squadra e a questa città. C’è stata la chiusura del cerchio di questa vicenda”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy