Foschi benefattore: “Per Defrel ho presentato ugualmente la busta per fare un regalo ai dipendenti del Parma”

Foschi benefattore: “Per Defrel ho presentato ugualmente la busta per fare un regalo ai dipendenti del Parma”

Un regalo ai dipendenti del Parma, gentile omaggio di Rino Foschi (ex ds del Padova) e del suo Cesena. La società bianconera non aveva bisogno di presentare alcun offerta per assicurarsi l’intero cartellino di Gregoire Defrel, che era in comproprietà proprio con i gialloblù. Eppure il Cesena ha presentato ugualmente la busta con un importo segnato al suo interno. Il motivo? “Ho voluto fare un regalo ai dipendenti del Parma. Se la busta verrà accettata, questi soldi andranno a queste persone rimaste disoccupate. Mi sembrava giusto, quando l’apriranno saprete anche la cifra”. Così Rino Foschi ha spiegato, a Sky Sport, la decisione presa con il Cesena: un gesto nobile, che fa onore alla società bianconera. Perchè il calciomercato sa regalare anche storie come queste.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy