Grassani a SkySport 24: “Servono provvedimenti severi”

Grassani a SkySport 24: “Servono provvedimenti severi”

Commenta per primo!

Massimo rispetto per chi indaga, lasciamoli lavorare, piuttosto occupiamoci delle conseguenze in ambito sportivo». Così l’avvocato Mattia Grassani, esperto di diritto sportivo, commenta il secondo filone dell’inchiesta sulle scommesse che sta portando all’esecuzione di 17 ordinanze. «Ci sono tante partite, anche inedite rispetto al filone estivo – continua Grassani a Sky Sport 24 -. Nuove penalizzazioni in vista? Il principio per chi non è stato giudicato non si pone nemmeno, per chi è già stato sottoposto a sanzione vale il principio della novità. Palazzi si è già messo in moto e ha chiesto la visione degli atti». «Se il procuratore federale rileverà nuovi fatti che non sono stati giudicati è chiaro che sarà costretto ad aprire un fascicolo e in caso di accertamento arriveranno altre squalifiche. Se le partite saranno le stesse, invece, non ci potranno essere altri provvedimenti. In questo caso prudenza e attesa sono buoni consiglieri. Tutto questo deve indurre a una grande preoccupazione. La giustizia sportiva dovrà fare piazza pulita con provvedimenti severi perchè il sistema rischia di saltare».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy