Grosseto, Brescia e Reggina: panchine che tremano

Grosseto, Brescia e Reggina: panchine che tremano

Commenta per primo!

Grosseto, Brescia e Reggina non sono mai state così vicine. Le tre città vivono una situazione calcistica delicata. Se per Scienza e Breda, il capolinea appare scontato, anche il momento di Giuseppe Giannini non è così roseo. Il principe, dopo l’ennesima batosta casalinga di ieri, contro la Juve Stabia, potrebbe subire l’ennesimo ribaltone in casa maremmana. Il vulcanico presidente Camilli avrebbe già in caldo il nome di Fabio Viviani, l’anno scorso al Portogruaro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy