I tifosi ci scrivono: a proposito dell’inno inglese…

I tifosi ci scrivono: a proposito dell’inno inglese…

Commenta per primo!

Ecco prontissima la risposta alla mail di Aurora che chiedeva lumi sull’inno inglese diffuso sabato dagli altoparlanti dello stadio dopo la partita.

Corrado scrive: “Quello che si è sentito all’Euganeo alla fine di Padova-Vicenza non è affatto l’inno del Verona!

Il titolo della canzone è We’ll be coming, ed è un inno della Tartan Army, la tifoseria che segue la Nazionale Scozzese (considerata una delle più calde e fedeli del mondo): http://www.youtube.com/watch?v=mZGVCjf6B8c

Il testo fa così: We’ll Be Coming Down The Road

We’ll be coming, we’ll be coming,

We’ll be coming down the road.

When you hear the noise of the “Tartan Army boys”

We’ll be coming down the road

Traduzione: Arriveremo giù per la strada

Arriveremo, arriveremo,

Arriveremo giù per la strada.

Quando senti il rumore dei “Tartan Army Boys”*

Arriveremo giù per la strada

I veronesi negli ultimi anni hanno ripreso la canzone, come anche altre tifoserie italiane, riadattandola in versione italiana (“Sta arrivando il gialloblù”) e facendone una cover tramite i Sumbu Brothers: http://www.youtube.com/watch?v=2p8AIZrK0FE&feature=related

Ma non è assolutamente il loro inno!

Ci tengo a chiarire questo aspetto, in modo che non si faccia confusione fra la cioccolata e la materia organica anfibia…

A me la canzone in versione inglese We’ll be coming a fine partita è piaciuta molto, non mi piacerebbe e non accetterei mai la versione veronese… Che comunque non è il loro inno e sul quale non possono “vantare” alcun diritto!”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy