I tifosi ci scrivono: Cestaro all’oscuro di tutto? Incredibile!

I tifosi ci scrivono: Cestaro all’oscuro di tutto? Incredibile!

Sconcerto tra i tifosi, riportiamo alcune mail:

Alessandro Z.: “Buonasera Stefano,avrei piacere se si potesse pubblicare questa mia mail, perchè bisogna trovare una soluzione a questo calcio ormai sempre più malato e in agonia perenne. la stagione è ormai chiaramente finita, ma vorrei dare un suggerimento per l’anno prossimo.Innanzitutto pretendo una pulizia totale del parco giocatori(per la maggior parte  mercenari).Terminata questa suggerirei al presidente di far scendere in campo solo padovani con la volontâ di onorare la nostra gloriosa maglia! Perchè, mi domando, a fine stagione il padova nn apre una selezione rivolta a  tutti i padovani con buone doti calcistiche?io pagherei per poter dare il mio contributo,mentre uno come Ruopolo ha solamente lucrato sulla maglia che indegnamente porta”.

Marco: “Ma robe da matti!!! Se non c’eravata voi di PadovaSport a dirlo al presidente, questo non sapeva niente!!!!!!!!!PAGLIACCIII!!!!”

Andrea M.: “ragazzi ma dove cazzo vive cestaro? capisco che ha delegato tutto, ma non è che ci volesse una spia del kgb o della cia…

Lele: “Ma Sottovia che c*** fa dalla mattina alla sera? Con i soldi che prende non svolge neanche i compiti più semplici: AVVISARE CESTARO DELLA CONFESSIONE DI UN TESSERATO DEL PADOVA???”.

Matteo: “Caro Stefano, ricordo bene il giorno dopo della confessione di Ruopolo, il giocatore arrivò a Bresseo e parlò a lungo con Sottovia, riuscite a riportare quell’articolo che mi pare di aver letto proprio qui su padovaport? Sottovia sapeva tutto, è inutile che cerca di tenere cestaro sotto una campana di vetro per salvare il posto! Vattene incapace!”

Marco: “Cari amici di Padova Sport, è ora di fare pulizia in società. E’ una vergogna che una persona rispettabile come Cestaro venga presa così per i fondelli. Chi sapeva di Ruopolo deve dare le dimissioni all’istante, che figura ci facciamo? Possiamo anche perdere 6-0, fare schifo in campo, ma dobbiamo salvaguardare la nostra onestà e la nostra gloriosa maglia che non va infangata così”

Luca: “Suggerisco alla società, tanto attenta al sociale al marketing etc.. di mettere ruopolo sulle prossime locandine della campagna abbonamenti oppure di mandarlo dai ragazzini delle scuole calcio e delle squadre giovanili del padova a dare il buon esempio. Il Padova veicolo di valori quali l’onestà, la sportività, il fair play e poi fanno giocare un bandito, scarso pure????? Società ridicola, si salvano solo Cestaro e la Carron”

Antonio: “Ruopolo sei una M**** Vai da Doni infame troglodita”

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy