I tifosi ci scrivono: futuro societario e possibile cambio di proprietà 

I tifosi ci scrivono: futuro societario e possibile cambio di proprietà 

L’angolo dei vostri messaggi. Scriveteci a info@padovasport.tv oppure sulla nostra pagina facebook www.facebook.com/padovasport.tv:

Lele: Caro Stefano, pensa quante persone in questi anni ha arricchito il cavaliere, pensa a quante persone oggi hanno tutto l’interesse che cestaro rimanga in sella…

Nicola B.: si sa che c’era un buco di circa 14M di euro, che e’ piu’ del triplo della cifra proposta da Marotto. Sicuramente, vista la politica baraldiana di prestiti e comproprieta’, la cifra nell’ultimo bilancio sara’ piu’ bassa (e giustamente e’ stato richiesto di visionare il bilancio). Ad ogni modo, l’errore alla base e’ che il valore del Calcio Padova sia stato valutato in soli 4M. Con tutto il rispetto per Marotto, e’ come se volessi andare a comprarmi una Ferrari con 20mila euro..

Ludovico: Mauro Marotto mi pare un interlocutore credibile no? Leggo su alcuni quotidiani che viene definito non credibile. Eppure le trasferte ai tifosi le ha sponsorizzate, tutto quello che ha promesso ha fatto. Non so se si possa dire altrettanto dei vecchiato…

Gianni: I Vecchiato sono straordinari uomini di marketing. Basta.

Banzo: Sandro Vecchiato è davvero una bella persona (parlo di Sandro perchè il fratello non ha mai parlato pubblicamente e non lo conosco) e da quel che si capisce anche un ottimo imprenditore. Però mi faccio una domanda, visto che si parla anche di possibile cessione del 100% e quindi di un effettivo cambio di proprietà del Padova: quale può essere il futuro di un club che passa da essere controllato da un’azienda da 1900 milioni di fatturato annuo a una da 60-70? Scusate ma non è che ci ritroveremo a giocare con la Pergolettese?

Giorgio: Stefano ci sono novità sulla offerta fatta da Mauro Marotto ?? Il Padova non ha nemmeno smentito reagito al tuo servizio …… Non ti sembra al quanto strano il comportamento che stanno tenendo con imprenditori seri come lui e i f.lli Vecchiato pensa che i soldi piovano dal cielo di questi tempi !!! Cestaro & c. Stanno prendendo in giro la piazza pur dandogli merito di quanto fatto in questi anni …. ” Il fa e disfa continua” !!!

Nicola: A parte la brillante campagna marketing dei F.lli Vecchiato per lanciare la Birra Antoniana, a scapito del povero Calcio Padova, vorrei anche avvisare il sig. Marotto che il bilancio societario e’ acquistabile alla modica cifra di 2,50€ su registro imprese..e che con 4 milioni di euro pagherebbe probabilmente 4 mesi, e poi? Per cortesia gente..

Willy: Ma ad esempio prendere Larini che ha appena lasciato l’Udinese??

In questi 3 anni passati a monitorare il mondo per i bianconeri, si sarà segnato qualche nome interessante no?

Gianni F.: gentile redazione, secondo voi è giusto affermare che non si sapranno i nomi dell’area tecnica finche non verrà messa fine alla telenovela vecchiato? gira voce che cestaro abbia già pronto tutto ma che non dirà niente per rispetto di questa trattativa… mah….

Carlo: Complimenti un sito che dà notizie e che parla di cose concrete e non di aria fritta […]. Vi faccio solo un appunto: secondo me voi come padovasport non dovreste trattare la questione marotto, per un semplice conflitto di interessi.

Mattia: Stefano, i Vecchiato sono sicuramente brave persone ma forse un po’ ingenue. Leggo di Appiani, squadra in europa, asso nella manica (a proposito qual è secondo te?): pensa che noi tifosi siamo dei cavernicoli????????

Rispondo sulla questione Marotto: è un nostro sponsor, che però ha deciso di voler entrare nel Padova. Noi che siamo un giornale on-line che parla per il 90% del Padova non dovremmo parlarne? Un esempio più “macro”: il quotidiano La Stampa parla della Fiat mi pare… L’offerta di Marotto&C, come abbiamo scritto, di fatto c’è stata, aggiungo che contestualmente a questa offerta è stata presentata una lista di persone (del Calcio Padova) da rimuovere dal loro attuale incarico. Qualcuno può non aver gradito… Per quanto riguarda la “non credibilità” attribuitagli non si sa in base a quali approfondite ricerche da qualche fenomeno del giornalismo locale, non commento. Sui Vecchiato: Sandro mi ha fatto un’ottima impressione, aspettiamo e vediamo che succede. L’asso nella manica secondo me sono altri soci. La differenza di fatturato tra Unicomm e Interbrau conta relativamente. Su Larini: credo ambisca ad altro. (Ste.Via)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy