I tifosi ci scrivono, proteste furibonde per la non contemporaneità  del prossimo turno

I tifosi ci scrivono, proteste furibonde per la non contemporaneità  del prossimo turno

L’angolo dei tifosi:

Manuel: “Gentile Redazione,sono Manuel,seguo il PD dall’89,e ti volevo chiedere una cosa:

Ma la societa’ Calcio Padova non puo’far nulla?? A cosa servono le persone che paga Cestaro?? Com’e’possibile che la Samp domenica giochi sapendo gia’il risultato dei Biancoscudati,e i vari Potti,Sottovia,eccetera non hanno chiesto alla Lega(ormai la si potrebbe chiamare SKY..)di giocare in contemporanea?? E’inconcepibile!!! Avanti Scudati”

Mario Liccardo: “Il sistema-calcio in Italia è malato nel profondo, perchè ormai privo di ogni eticità. Non è solo la questione delle scommesse (che per me dovrebbero essere vietate tout court, altro che averle legalizzate,,,) e delle combines che fanno giocatori privi di valori morali. E’ la svendita alle Tv che fa morire un po’ alla volta il calcio – sto parlando di quello professionistico – nella passione della gente. Che poi di tutti quei soldi cosa se ne fanno le società ? Spendono cifre folli per ingaggi e stipendi, ed è il gatto che si morde la coda, i bilanci restano sempre in rosso… Per quella svendita alle Tv, è venuto meno uno dei capisaldi fondamentali per la regolarità dei campionati: quello della contemporaneità degli incontri almeno nelle ultime giornate. E quello che succederà fra sabato e domenica nella nostra serie B è clamoroso, anche per un perfido gioco del destino (anzi no: quando sky ha chiesto l’anticipo di Verona-Varese al sabato ed il posticipo di Sampdoria – Pescara alle 18 di domenica, sapeva benissimo che probabilmente le 2 partite erano decisive per la promozione !…) Veniamo a quel che interessa al Padova. Noi abbiamo 2 sole possibilità di farcela: che nelle 2 prossime partite il Varese non faccia neanche 1 punto e/o la Samp ne faccia al massimo 1. Ma all’ultima giornata c’è addirittura Varese-Samp. Perciò se per caso il Varese vince o pareggia a Verona sabato (per cui è matematicamente sicuro dei playoff), è possibile che domenica alle 18 a Samp e Pescara (che frattanto conosceranno anche i risultati di Torino e Sassuolo) vada bene un pareggio, essendo poi ovvio che anche fra Varese e Samp all’ultima giornata sarà pari ! Conclusione: il Padova società dovrebbe fare di tutto per ottenere la contemporaneità  delle partite importanti per i playoff  (e lo stesso vale per i playout, naturalmente), il contrario è una vergogna !

Francesco: “Buongiorno! Forse mi sbaglio, ma se stasera il Pescara rimonta e vince sul Livorno, mentre in contemporanea il Torino batte il Sassuolo (sono due “se” abbastanza possibili), perchè andrebbe a +6 su Verona e lo stesso Sassuolo con scontri diretti tutti favorevoli. Padova. Io personalmente spero che Cestaro-Carron operino una ristrutturazione a livello societario con organigramma snello e decisionista; via gli attuali dirigenti (troppa confusione e attenzione al proprio orticello, in più Cestaro a vole è male informato). Non farei invece l’ennesima rivoluzione come rosa, spesso vince chi tiene parte del gruppo (integrandolo e completandolo) e ha giocatori motivati (per carattere personale e dall’ allenatore) e ben gestiti (da allenatore e anche società forte!), con “fame”; una squadra fatta da giovani più qualche esperto, qualcuno che vuole “dimostrare” e 1/2 più forti (non troppe prime donne). Terrei un’ossatura con chi ha ancora voglia, fa spogliatoio e magari deve riscattarsi(es: Legati-Cuffa-Bovo-Cutolo-Succi ma anche altri più qualche giovane in giro per l’Italia) e la terrei come base a cui aggiungere gli altri elementi e scegliere una guida sicura. Inutile ripartire da zero, la squadra giocando male ha fatto comunque oltre 60 punti, si tratta di aggiustare il tiro. Come l’anno scorso: se vai in finale ai playoff ha più senso tenere chi si può e completare l’organico per avere il di più, non rifare il gruppo. Come hanno fatto Pescara, Sassuolo (5/6 ossatura + giovani + gente esperta retrocessa che deve dimostrare), Varese (ha rimpiazzato gli atleti venduti con gente valida, tenendo fermo il resto) e tutte le squadre neopromosse dalla C che sono andate subito in B o lottano per questo. Grazie dello spazio, buona giornata!

Luca: “Amci di PadovaSport dovete fare qualcosa voi che potete per protestare contro questa ingiustizia della non contemporaneità delle gare del prossimo turno! E’ una cosa scandalosa”

Lino: “Compliementi a Stefano Viafora, a tutta la redazione per l’ottimo lavoro che state facendo, continuate così. Questo è vero giornalismo… avete fatto tanti proseliti!”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy