Il Consiglio di Stato dà ragione alla B: si continua a 19 squadre

Il Consiglio di Stato dà ragione alla B: si continua a 19 squadre

di Redazione PadovaSport.TV

Il Consiglio di Stato ha sospeso in via cautelare il pronunciamento con cui il Tar del Lazio, tre giorni fa, aveva accolto le istanze della Pro Vercelli e del Novara: tornano quindi in vigore tutti i provvedimenti che il Tar aveva ‘congelato’, cioè la Serie B a 19 squadre. Il Consiglio di Stato ha fissato per il 15 novembre una camera di consiglio per esaminare la questione. E’ stata così accolta la richiesta di sospensiva avanzata con il ricorso dalla Lega B a cui si erano aggiunti singolarmente gli altri club della Serie B. Dopo l’ordinanza di mercoledì, in Assemblea le società avevano all’unanimità votato il ricorso al Consiglio di Stato dimostrando ancora una volta la compattezza che dura da oltre tre mesi e che va nella direzione di una maggiore sostenibilità del sistema ma soprattutto del diritto di giocare di chi ha maturato sul campo la Serie B, che fra ricorsi e controricorsi non ha mai conosciuto le squadre da ripescare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy