Il punto sulla Serie B: Empoli ancora capolista, Palermo beffato al fotofinish

Il punto sulla Serie B: Empoli ancora capolista, Palermo beffato al fotofinish

Commenta per primo!

Tanto rumore per nulla. Il diciassettesimo turno di Serie B ha visto affrontarsi quattro tra le prime cinque squadre in classifica. Crotone-Empoli e Lanciano-Palermo le partite in programma. Partite che però non hanno cambiato le gerarchie, essendo terminate entrambe con il risultato di uno a uno. Dunque l’Empoli resiste in vetta alla classifica a quota 32 punti, seguito a ruota da Palermo (31) e Lanciano (30). Allo “Scida” di Crotone, Empoli in vantaggio al quarto d’ora con Big Mac Maccarone, lesto a sfruttare un erroraccio di Gomis che, per sua fortuna, non costa la sconfitta ai pitagorici: il pareggio, infatti, porta la firma di Crisetig, che insacca su rigore al 42′. Nel match di Lanciano pareggio in extremis per i padroni di casa, con l’ex biancoscudato Turchi che (aiutandosi con un braccio) risponde al vantaggio palermitano (Belotti al 49′) a pochi secondi dal termine. Nel posticipo di lunedì sera ghiotta occasione per l’Avellino, che in caso di vittoria si porterebbe al secondo posto. Aggancia la zona playoff il Pescara, che supera a domicilio il Siena per 3 a 1, ottenendo così il settimo risultato utile consecutivo. Per una serie positiva che prosegue ce n’è una che si conclude: dopo tredici giornate, cade l’imbattibilità del Latina, che viene sconfitto di misura a Terni. Notizia certamente non buona per il Padova, che nell’anticipo di ieri sera aveva ottenuto la prima vittoria esterna stagionale, avendo la meglio sul Cesena grazie alla rete di Pasquato. I biancoscudati vengono infatti superati dalla squadra di Toscano, che salva la panchina. Sempre per quanto riguarda le zone meno nobili della classifica, amaro ritorno di Gianluca Atzori alla guida della Reggina, sconfitta dal Brescia al “Rigamonti” e primo punto per Fulvio Pea sulla panchina della Juve Stabia, che impatta uno a uno contro il Bari. Il Cittadella non sa più vincere: otto le gare senza bottino pieno per gli uomini di Foscarini. Al “Tombolato” matura un emozionante 2 a 2 contro un Trapani sempre più Mancosu-dipendente. Undicesimo gol e conquista della vetta della classifica cannonieri per l’attaccante dei siciliani, seppur ex aequo con Tavano. Infine, punti pesanti per Carpi e Novara, che vincono entrambe per uno a zero, rispettivamente contro Varese e Modena.

 Ecco il quadro completo dei risultati del turno odierno con classifica aggiornata:

Serie B – Diciassettesima giornata:

Venerdì 6 dicembre ore 20.30

Cesena-Padova 1-0 (54′ Pasquato (P))

Sabato 7 dicembre ore 15.00

Brescia-Reggina 2-1 (44′ rigore Caracciolo (B), 59′ Sbaffo (R), 74′ Grossi (B))

Carpi-Varese 1-0 (4′ Sgrigna (C))

Cittadella-Trapani 2-2 (26′ Rizzato (T), 65′ Di Roberto (C), 68′ Mancosu (T) ,81′ rigore Di Roberto (C))

Crotone-Empoli 1-1 (16′ Maccarone (E), 42′ rigore Crisetig (C))

Juve Stabia-Bari 1-1 (2′ Baraye (J), 73′ Marotta (B))

Lanciano-Palermo 1-1 (49′ Belotti (P), 93′ Turchi (L))

Novara-Modena 1-0 (Rubino (N))

Siena-Pescara 1-3 (14′ Ragusa (P), 21′ Politano (P), 31′ Giacomazzi (S), 55′ Maniero (P) )

Ternana-Latina 1-0 (65′ Masi (T))

Lunedì 9 dicembre ore 20.45

Spezia-Avellino

CLASSIFICA AGGIORNATA – Empoli 32; Palermo 31; Lanciano 30; Avellino 28*; Crotone 28; Latina 26; Cesena 25, Pescara 25; Varese 23, Spezia 23*; Trapani 22; Modena 21, Siena 21; Carpi 20*; Brescia 20, Ternana 18, Bari 18; Novara 17, Cittadella 17; Padova 16*, Reggina 13; Juve Stabia 8.

*Una gara in meno

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy