Il punto sulla Serie B: vola il Palermo, ok Lanciano, speranza per le padovane

Il punto sulla Serie B: vola il Palermo, ok Lanciano, speranza per le padovane

Dopo questa ventinovesima giornata, la Serie B parla sempre più palermitano. La squadra di Iachini, infatti, non smette più di guadagnare punti pesanti nei confronti delle inseguitrici. I rosanero infatti, grazie al successo odierno del Barbera contro il Brescia (2 a 0, reti di Vazquez e Dybala), e al contemporaneo pareggio a reti bianche del Braglia tra Modena ed Empoli, si portano a più 9 punti sulla banda-Sarri, raggiunta al secondo posto dal Lanciano, ieri pomeriggio vittorioso sul Novara per 2 a 1. In zona playoff poi, Trapani e Crotone raggiungono il Latina al terzo posto a quota 45 punti grazie rispettivamente ai successi contro gli stessi nerazzurri (1 a 0 il finale, con rete di Pirrone al 93′) e Reggina (4 a 1). Della sconfitta degli amaranto approfittano lestamente le padovane: i biancoscudati ottengono la seconda vittoria esterna stagionale, imponendosi 3 a 0 sul Varese con doppietta di Vantaggiato e gol di Melchiorri, mentre i granata conquistano anch’essi 3 punti pesanti mettendo KO il Carpi al Tombolato. 1 a 0 il finale, rete decisiva di Surraco al 54′, per il suo secondo gol stagionale con la nuova maglia. Accorciate dunque le distanze tra quart’ultimo e quint’ultimo posto, con Padova e Cittadella a meno 5 dal Novara. Padova e Cittadella che la prossima settimana si affronteranno all’Euganeo, per uno scontro-salvezza che si preannuncia di fuoco. Nelle zone pericolanti della classifica si aggiudica posta piena anche il Bari, che al San Nicola supera l’Avellino per 1 a 0. Al contrario, invece, cade nuovamente la Juve Stabia, superata tra le mura amiche dalla Ternana per 3 a 2 in un match emozionante. Al doppio vantaggio delle fere, infatti, rispondono Lanzaro prima e Doukara poi, ma a sei minuti dal termine Rispoli fissa il punteggio sul 3 a 2 in favore degli ospiti. Infine, continua il sorprendente campionato del Siena di Massimo Beretta, che nel match delle 18.00 ha avuto la meglio sul Cesena con il quinto 1 a 0 di giornata. Il primo era stato quello in favore del Pescara nell’anticipo del venerdì sera sul campo dello Spezia.

Di seguito risultati, marcatori e classifica aggiornata

Serie B, ventinovesima giornata

Venerdì 14 marzo, ore 20.45

Spezia-Pescara 0-1   18′ Sforzini

Sabato 15 marzo, ore 15.00

Bari-Avellino 1-0   82′ J. Silva

Cittadella-Carpi 1-0   54′ Surraco

Juve Stabia-Ternana 2-3   8′ aut. Benassi (T), 14′ Antenucci (T), 41′ Lanzaro (JS), 75′ Doukara (JS), 84′ Rispoli (T)

Lanciano-Novara 2-1   28′ Gatto (L), 52′ Rubino (N), 86′ Turchi (L)

Latina-Trapani 0-1   93′ Pirrone

Modena-Empoli 0-0

Palermo-Brescia 2-0   18′ Vazquez, 52′ Dybala

Reggina-Crotone 1-4   65′ Cataldi (C), 74′ Gerardi (R), 75′ Ishak (C), 84′ rigore Pettinari (C), 93′ Pettinari (C)

Varese-Padova 0-3   40′ Vantaggiato, 76′ Melchiorri, 84′ rigore Vantaggiato

Ore 18.00

Siena-Cesena 1-0   22′ Belmonte

Classifica aggiornata: Palermo 56; Empoli 47, Lanciano 47; Latina 45, Trapani 45, Crotone 45; Avellino 44; Cesena* 43; Pescara 41; Spezia 40; Siena*, Carpi 39; Ternana 38; Modena, Brescia 37; Varese 36; Bari 35; Novara 31; Cittadella, Padova 26; Reggina 25; Juve Stabia 15.

Siena 7 punti di penalizzazione

Bari 3 punti di penalizzazione

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy