“Integrati e vincenti”, l’iniziativa interculturale del Padova

“Integrati e vincenti”, l’iniziativa interculturale del Padova

Questa mattina all’Auditorium di Limena l’incontro “Integrati e vincenti”, l’iniziativa portata avanti dalla Provincia e dal Calcio Padova per trasmettere un messaggio di interculturalità. Presenti al vicepresidente del Padova Barbara Carron, il direttore della comunicazione Gianni Potti, l’ex portiere Adriano Zancopè, l’assessore Enrico Pavanetto e un antropologo. In platea un nutrito numero di bambini della scuola elementare di limena, tra cui si confondevano in prima fila il brasiliano Bruno Leonardo Vicente, e i tre giocatori della Primavera Adam Diakite, Robert De Souza e Girdvainis.

Barbara Carron: “La diversità porta solo qualcosa in più, qualcosa che ci può migliorare. E’ bello quando si incontrano culture diverse. Abbiamo sempre più riscontri positivi avendo a che fare con i bambini, scompare la negatività.” Sulla stessa linea anche l’assessore Pavanetto, promotore dell’iniziativa insieme al Calcio Padova.

“Interrogati” dai bambini i giocatori hanno risposto a tutte le loro domande, esternando una grande passione per il Padova. Poi ai nostri microfoni Bruno Vicente ha detto: “Sono contento di essere stato chiamato per questa inizsiativa. Stare con i bambini poi è sempre bellissimo. Io sono fortunato, da quando sono in Italia mi sono sempre trovato benissimo”

Anche i tre baby biancoscudati sono entusiasti: “Sono a Padova da quando avevo 12 anni -dice De Souza- e ho trovato subito un ambiente fantastico. Magari qualche difficoltà all’inizio ma poi tutto alla grande”. Anche Diakite è entusiasta dell’Italia “Sono qui anche io da tanto e nei primi mesi facevo fatica ad integrarmi anche per via della lingua, ma anche grazie allo sport è tutto più facile.” Il lituano Girdvainis, che parla ancora in inglese perchè è in Italia da meno di un anno, ha detto “E’ stata dura quando sono arrivato perchè era tutto così diverso, però ora anche grazie agli amici è tutto più facile.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy