L’avversario del Padova: Cesena

L’avversario del Padova: Cesena

Commenta per primo!

L’avversario del Padova è il Cesena di mister Bisoli. La formazione romagnola fino ad ora ha deluso le aspettative, è appena ad un punto sopra la zona playout e non ha mai vinto in trasferta. I bianconeri sono comunque temibilissimi, annoverano in rosa diversi big player per la serie cadetta. Tra i quali l’ex biancoscudato Davide Succi e l’ex eugubino Mattia Graffiedi. Il primo dovrebbe partire titolare come unica punta mentre il secondo dovrebbe sedere in panchina. Entrambi sono bravi a difendere la palla e a depositarla in fondo al sacco quando capita l’occasione. Succi lo conosciamo benissimo, ci ha regalato momenti davvero indimenticabili anche se nella stagione appena trascorsa non è riuscito ad essere incisivo. È il faro in attacco del Cesena, gestisce e conclude le azioni provenienti dal centrocampo, dove a dargli man forte ci dovrebbero essere i vari D’Alessandro, Lapadula e Defrel. D’Alessandro nonostante la giovane età sono diversi anni che gioca in serie B, è un esterno di scuola Roma, abilissimo nel dribbling e nelle ripartenze veloci palla al piede. In mediana Iori e Djokovic distribuiscono palloni giocabili al rombo d’attacco. Djokovic è un calciatore davvero interessante, dotato di un gran tiro e di un’ampia visione di gioco. In difesa oltre agli esperti Comotto e Morero, ci sono Caldirola (classe ’91 e capitano della nazionale under21 italiana) e Ceccarelli, quest’ultimo abile nelle sgroppate lungo la fascia.

Ecco dunque la probabile formazione: CESENA (4-2-3-1) Belardi; Ceccarelli, Comotto, Morero, Caldirola; Iori, Djokovic; D’Alessandro, Lapadula, Defrel; Succi.

DIFFICOLTA’ DELL’AVVERSARIO SECONDO PADOVASPORT: 3***/5***** Avversario alla portata dell’undici di Pea, dobbiamo prestare particolare attenzione alle loro ripartenze, non lasciando spazi liberi. Forza biancoscudati!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy