L’avversario del Padova: Crotone

L’avversario del Padova: Crotone

Commenta per primo!

L’avversario del Padova è il Crotone di mister Drago. All’Ezio Scida non sarà sicuramente una partita facile, considerando la forza del Crotone in casa che fino ad ora ha perso solo una partita tra le mura amiche. Gli squali stazionano a metà classifica circa, con uno score di 17 punti frutto di 5 vittorie, 6 sconfitte e 4 pareggi, ricordiamo infatti che sono partiti con 2 punti di penalizzazione. Gli elementi più pericolosi sono Calil e Gabbionetta. Sono entrambi brasiliani, il secondo è tutto mancino, difficilmente sbaglia a tu per tu con il portiere, ed oltre a possedere un gran tiro dalla distanza, è ordinato tatticamente e riesce a mandare in porta i compagni. Calil ha segnato due gol in stagione ed è già stato espulso due volte, forse è questo uno dei suoi punti deboli, perde facilmente la pazienza. Il crotonese De Giorgio agisce come ala, ha un ottimo dribbling ed è l’ispiratore della manovra rosso blu. A centrocampo centrale i due registi e incontristi sono Eramo e Galardo. La difesa è compatta, ha subito fino ad ora 17 reti e può vantare una delle retroguardie meno battute del campionato.

Ecco dunque la probabile formazione: Crotone (4-2-3-1): Concetti; Matute, Vinetot, Abruzzese, Mazzotta; Eramo, Addae; Gabionetta, Maiello, De Giorgio; Calil. 

DIFFICOLTA’ DELL’AVVERSARIO SECONDO PADOVASPORT: 4****/5***** 

Squadra ostica e quadrata, che ha tutte le carte in regola per mettere in difficoltà il Padova. Marcando gli uomini nei punti nevralgici del campo, abbiamo buone possibilità di non uscire a mani vuote da Crotone. Forza biancoscudati!!!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy