L’avversario del Padova: Sassuolo

L’avversario del Padova: Sassuolo

Commenta per primo!

L’avversario del Padova è il Sassuolo di mister Di Francesco. Non è certamente semplice fare punti contro la capolista, i nero-verdi vantano il primato della categoria cadetta con 42 punti fatti, frutto di 13 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte. I pericoli principali della compagine modenese sono la rapidità di manovra, sia a centrocampo che in attacco e il movimento senza palla delle punte, che vengono a prendere palla sulla trequarti e mandano in porta i centrocampisti che si inseriscono dalle retrovie. I vari Boakye, Missiroli, Troianiello, Catellani sono giocatori duttili che sanno adattarsi alla partita e in qualsiasi momento possono colpire di sorpresa la retroguardia avversaria. Boakye, di proprietà della Juventus, nonostante la giovane età si sta dimostrando già maturo, è un attaccante che oltre ad essere prestante fisicamente è dotato di una tecnica sopraffina, segna gol anche dalla lunga distanza e gioca di sponda per i compagni. Troianiello è abile nel dribbling, agisce come seconda punta o attaccante esterno, la sua dote è il dribbling nello stretto, caratteristiche che lo accomunano al compagno di reparto Catellani. A centrocampo ci pensa Missiroli a far girare palla e ad inserirsi in zona gol, mentre i due compagni di reparto Chibsah e Magnanelli fanno il gioco sporco in fase di interdizione, recuperando palle che permettono alla squadra di ripartire rapidamente in contropiede. La difesa è una garanzia per Di Francesco, infatti il Sassuolo ha subito appena 11 reti ed è la meno battuta del campionato.

Ecco dunque la probabile formazione: Sassuolo (4-3-3) Pomini; Gazzola, Bianco, Terranova, Longhi; Chibsah, Magnanelli, Missiroli; Troianiello, Boakye, Catellani.

DIFFICOLTA’ DELL’AVVERSARIO SECONDO PADOVASPORT: 5*****/5*****

Partita difficilissima per l’undici di Pea che ospita la capolista Sassuolo, siamo convinti però che questo Padova possa mettere in difficoltà qualsiasi squadra con la rapidità e l’imprevedibilità nella manovra di gioco. Forza biancoscudati!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy