La Juventus under 23 di Zironelli non convince, si cerca uno svincolato

La Juventus under 23 di Zironelli non convince, si cerca uno svincolato

Stasera sfida al Cuneo per i primi punti in classifica, intanto si torna sul mercato per un difensore di esperienza

di Redazione PadovaSport.TV

Con quelle strisce bianche e nere addosso meglio non abituarsi alle scoppole. La Under 23 è, in questo momento, l’unica Juve che perde: eliminazione in Coppa Italia e doppio k.o. nelle prime due di C. Alla Continassa si cercano contromisure (verrà inserito uno svincolato fuoriquota in difesa: in pole Del Prete, poi Piccolo), ma nessuno si allarma davvero: l’impatto traumatico era previsto. Da Kastanos a Zanimacchia la qualità c’è, bisogna però reggere l’urto fisico e crescere in malizia. Mauro Zironelli ha pagato le assenze di quattro giocatori sulla carta titolari: Parodi (stagione finita) e Fernandes (fuori tre mesi) sono stati operati lunedì, nella giornata in cui la Carrarese (che stasera ha il derby a Lucca) ne faceva quattro. In più, devono ancora scontare un turno di squalifica il capitano Alcibiade e la punta Olivieri. Oggi contro il Cuneo, ad Alessandria, ecco l’occasione di mettere un po’ di fieno in cascina contro un avversario più morbido, l’unica squadra finora battuta, in Coppa Italia. Zironelli non prescinde dalla difesa a tre, nonostante i tanti buchi, e sulla destra potrebbe provare Di Pardo. Stavolta, però, dietro all’atteso Mavididi, il tecnico pensa a due trequartisti, Zanimacchia e Pereira: in fondo, l’Under 23 cerca il suo primo gol su azione in campionato. (Da La Gazzetta dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy