La lettera aperta di Michele Toniato ai tifosi

La lettera aperta di Michele Toniato ai tifosi

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

LETTERA APERTA AI TIFOSI DEL CALCIO PADOVA

Cari tifosi,

premetto che io sono uno di voi; fin da piccolo, grazie a mio padre, ho seguito le partite della nostra squadra nel mitico Stadio Appiani, mi sono appassionato ai colori biancoscudati, ho sofferto e gioito come voi per le sconfitte e per le vittorie dei nostri beniamini.

Oggi mi unisco a quanti hanno già manifestato nei modi più svariati questo sentimento e dico pubblicamente GRAZIE a Mister Dal Canto e ai suoi ragazzi, nessuno escluso, per averci fatto vivere un sogno, per aver fatto riavvicinare una città intera alla sua squadra, per aver ricostruito con l’impegno e la determinazione un gruppo fantastico che ha sfiorato il sogno più grande: la serie A. Dico grazie al Presidente Marcello Cestaro, alla sua vice Barbara Carron, a Rino Foschi, Gianni Potti, Gianluca Sottovia, Ivone De Franceschi, Matteo Salvadego e a tutti coloro che hanno lavorato per ottenere i risultati che hanno fatto parlare l’Italia intera del Padova!

Ieri sera c’è stato un bellissimo epilogo di questa fantastica stagione: accanto allo storico Caffè Pedrocchi, davanti ad alcune migliaia di persone, Vincenzo Italiano e compagni hanno salutato i tifosi in un abbraccio reciproco che ha sancito una nuova alleanza tra squadra e città. Un’immagine commovente, che davvero non ricordavo da tempo, un punto di partenza, non di arrivo, nella speranza di ripartire l’anno prossimo con un rinnovato entusiasmo ed una ferma consapevolezza: siamo forti!

A proposito di ieri sera, devo purtroppo evidenziare uno spiacevole episodio che purtroppo si ripete da tempo e che ha riguardato il Sindaco Flavio Zanonato e il Vice Sindaco Ivo Rossi, presente alla festa in rappresentanza dell’amministrazione comunale: i fischi e gli insulti per Sindaco e Vicesindaco (con lo sguardo compiacente dell’assessore provinciale Pavanetto), così forti da non consentire neanche a Ivo Rossi di prendere la parola mi hanno molto rammaricato. Più volte l’assessore allo sport Umberto Zampieri ed io abbiamo fatto un appello a questi (piccoli, per fortuna) gruppi di tifosi invitandoli a smetterla di insultare l’amministrazione comunale e speravamo che il messaggio di apertura e di volontà di confronto da parte nostra fosse passato. Debbo constatare che purtroppo non è così e questo francamente mi dispiace moltissimo.

E’ da tanto, troppo tempo che perdura questa insofferenza nei confronti dell’amministrazione comunale da parte di un piccolo gruppo di tifosi che poi contagia negativamente anche tanti altri. Mi sembra una posizione in parte politicizzata e forse immotivatamente precostituita, una posizione espressa per l’ennesima volta ieri sera in un contesto di festa dove sinceramente insulti e fischi stonavano e non poco, tanto da indurre persino il Presidente Cestaro ad intervenire per chiedere rispetto.

Vorrei allora cogliere questo momento per rinnovare il mio appello: in queste settimane abbiamo riscoperto come davvero l’unione faccia la forza, non solo tra squadra e tifosi, ma anche tra istituzioni e città. Vi assicuro – ma credo siano in tanti a poterlo confermare – che l’impegno con cui l’amministrazione comunale ha lavorato per il Padova e per i tifosi è stato davvero encomiabile: non solo la rinnovata concessione degli spazi per l’organizzazione di Appiani in festa, ma penso ai maxischermi in città per la partita Padova-Torino e per tutti i playoff, al lavoro paziente e talvolta fino a tarda sera come in occasione dell’apertura straordinaria del secondo anello dell’Euganeo per consentire ai tanti tifosi rimasti senza biglietto di poter vivere da protagonisti la finale di andata Padova-Novara; penso poi alla riapertura dell’Appiani per vivere la finalissima nella vecchia Fossa dei Leoni. Questo solo per fare esempi recenti! A coloro che criticano dico: ben vengano le critiche se servono a migliorare, ma mai le offese! Quanto è successo ieri sera con Ivo Rossi è davvero spiacevole, inaccettabile e vorrei che non si ripetesse più! Ci sono proposte, suggerimenti, idee? Ci sono progetti per lo stadio Euganeo? Fatevi avanti! Vediamoci, parliamone, confrontiamoci, ma smettiamola con gli insulti e cerchiamo di lavorare tutti assieme per il bene del Padova. Da parte mia c’è la massima disponibilità… e da parte vostra?

 

Michele Toniato

Presidente Commissione consigliare Sport

Comune di Padova

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy