Mbakogu, il tesoro perduto: a fine stagione potrebbe valere 10 milioni

Mbakogu, il tesoro perduto: a fine stagione potrebbe valere 10 milioni

Commenta per primo!

Otto gol, tanta qualità e un fisico “devastante” per le difese avversarie. Jerry Mbakogu è l’uomo copertina di questa serie B, dopo le prime dodici giornate, con otto reti segnate (è il capocannoniere insieme a Marchi e Castaldo). Fa rabbia constatare, da parte padovana, come una delle conseguenze di quel disastroso 15 luglio scorso sia stata la perdita di enormi capitali: abbiamo già parlato della diaspora del floridissimo settore giovanile biancoscudato, oggi pensiamo soprattutto all’attaccante del Carpi, che a fine stagione potrebbe arrivare a valere 10 milioni. Il Padova ne deteneva metà cartellino prima del crac.Il nostro modello è il Bayern Monaco – spiega il ds del Carpi Cristiano Giuntoli oggi alla Gazzetta dello Sport – gioco in velocità e voglia di vincere. Mbakogu è il nostro gioiello. Se tiene la testa a posto potrà sfondare ad altissimo livello. E’ tutto di nostra proprietà come il 90% della rosa”. Il Padova a fine stagione sarebbe potuto passare all’incasso. Meglio non pensarci.

Leggi l’editoriale su Mbakogu del 6 agosto 2013

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy