Monza, Brocchi: “Sudditanza arbitrale verso di noi? Finiamola, è fastidioso”

Monza, Brocchi: “Sudditanza arbitrale verso di noi? Finiamola, è fastidioso”

di Redazione PadovaSport.TV

Cristian Brocchi non ci sta e tuona in sala stampa contro chi dice che il suo Monza sarebbero favorito per la dirigenza illustre: “Vorrei non sentire più questo concetto, gli arbitri sono esseri umani e possono sbagliare come possiamo sbagliare noi. Mi dà fastidio quando presidenti e allenatori parlano di sudditanza psicologica. Non esiste la sudditanza psicologica – continua Brocchi come si legge su Monza-news.it – Basta con questa storia di Berlusconi e Galliani. Andate a rivedervi il primo tempo contro la Triestina. Anch’io mi sono arrabbiato con il direttore di gara, ma finisce lì. Se siamo in serie C, c’è un motivo. Chi è in serie C, deve lavorare per migliorare e salire di categoria”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy