Palermo, il nuovo vice presidente Macaione: “La categoria non ci importa, faremo riemergere il buon nome del club”

Palermo, il nuovo vice presidente Macaione: “La categoria non ci importa, faremo riemergere il buon nome del club”

di Redazione PadovaSport.TV

Queste le parole di Vincenzo Macaione, vice-presidente del Palermo (retrocesso in C) e presidente della Sporting Network, che per conto del gruppo Arkus Network ha di recente acquistato il 100% delle quote del club di Viale del Fante, intervenuto ai microfoni di Trm:

Seguo da sempre il Palermo, non sono un tifoso appassionato ma devo dire che in questi ultimi mesi ho intensificato molto. Squadra? I giocatori li ho visti stanchi nell’ultima partita, la squadra ha giocato bene salvo poi rilassarsi nella loro stanchezza di un campionato abbastanza duro. Delio Rossi? Un allenatore che arriva a quattro partite dalla chiusura del campionato ha un grosso compito, purtroppo si è trovato in una situazione societaria tutt’altro che positiva. Questo cambio di proprietà a fine campionato ha probabilmente intaccato anche il risultato sportivo. Arkus a Palermo qualunque sia la decisione del TFN? Qui mi rimetto a quello che è stato detto dalla famiglia Tuttolomondo, quello che vi posso dire che Arkus ha comprato e sta già provvedendo alla strutturazione della società e da qui non ci muoviamo finché non riusciremo a far riemergere il buon nome del Palermo Calcio. Questa è la nostra missione, in A o in altra categoria non importa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy