Parma, iniziato il processo. Ecco la schermata whatsapp con tutti i messaggi di Calaiò

Parma, iniziato il processo. Ecco la schermata whatsapp con tutti i messaggi di Calaiò

di Redazione PadovaSport.TV

Come il Chievo, anche il Parma rischia di perdere la serie A e ritrovarsi una categoria sotto. Ha preso il via a Roma il processo davanti al Tribunale nazionale della Figc, presieduto da Mario Antonio Scino, nei confronti dell’attaccante Emanuele Calaiò e del Parma. Il giocatore, difeso dall’avvocato Paolo Rodella, è accusato di tentato illecito sportivo (art.7 commi 1 e 2 del codice di giustizia sportiva) per alcuni messaggi spediti via whatsapp all’ex compagno di squadra Filippo De Col prima dell’incontro del 19 maggio scorso tra Spezia e Parma. Il club emiliano, difeso dal legale Edoardo Chiacchio, risponde per responsabilità oggettiva. La società emiliana rischia una penalizzazione che potrebbe fare sfumare la promozione in Serie A. Ecco nella foto qui sotto la schermata del cellulare di Calaiò con i messaggi recapitati su whatsapp, riportata da La Gazzetta di Parma. Lasciano davvero poco spazio all’immaginazione.

schermata

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy