Parma, l’ex Carmignani: “Imbarazzante, la squadra ha mollato. Ora lo spogliatoio deve tremare”

Parma, l’ex Carmignani: “Imbarazzante, la squadra ha mollato. Ora lo spogliatoio deve tremare”

Intervenuto come di consueto ai microfoni di SportParma.com, l’ex tecnico del Parma Pietro Carmignani non ha usato mezzi termini per commentare il terzo ko di fila rimediato in campionato dalla squadra di D’Aversa: “Il Parma è imbarazzante. Si capisce anche da lontano che è una squadra che ha mollato. Bisogna intervenire in modo deciso e forte. La squadra deve ritrovare subito lo spirito e i giusti equilibri per affrontare i playoff. E’ una delusione che si potrebbe ripercuotere anche sul prossimo anno, a livello di scelte della società e ambientale. I risultati parlano chiaro. Come fa una squadra con quel tasso tecnico e con quella esperienza a fare certe figure e a non esserci più la testa? D’Aversa parlerà negli spogliatoi, dovrà pur chiarire le situazioni con i giocatori. Non può dire che non sa cosa stia succedendo a questa squadra, i muri degli spogliatoi devono tremare. Sembra che la squadra abbia abbandonato il finale di stagione. Devono ritrovare il gusto di giocare e delle vittorie. Non è un problema di personalità, la rosa crociata ha esperienza e un tasso tecnico superiore a tutte le altre. La personalità non sparisce da un giorno all’altro. I dirigenti cosa fanno? Devono scuotere la squadra. Lucarelli è sempre stato un trascinatore, mi fido di lui. Se si tratta di una crisi irreversibile? Strapparsi i capelli e piangersi addosso non serve a nulla. Adesso bisogna pensare solo ai playoff. Spero che la squadra abbia mollato solo per questo motivo e poi ripartirà a mille nei playoff. L’obiettivo primario è la promozione, punto. Il Parma ha i mezzi per vincere e tornare in B. Ma serve uno spirito diverso. Il discorso sulle scommesse non mi interessa, non voglio saperne nulla. Io sono stato abituato ad andare in campo e dare il massimo. Le altre sono tutte chiacchiere”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy