Piccoli Cestaro crescono: maxi offerta di Dalle Rive per Toledo, Siena beffato

Piccoli Cestaro crescono: maxi offerta di Dalle Rive per Toledo, Siena beffato

Piccoli Cestaro crescono: la provenienza geografica è la medesima, l’alto vicentino (che da quest’anno è anche il nome del suo club), così come il vizietto di spendere tanto, a volte anche più del necessario. Parliamo di Rino Dalle Rive, presidente dell’Alto Vicentino (ex Marano), imprenditore e proprietario della Safond (ditta edile che tratta la rigenerazione di sabbie per fonderie e importa quarzi di silicio). L’ultima pazzia è di qualche ora fa, Dalle Rive ha offerto al brasiliano girovago Robson Machado Toledo (33 anni, un curriculum infinito tra le fila di club di mezza Italia) un contratto da capogiro per la categoria, tanto che l’esterno brasiliano, che si era accordato con il Siena (sì, proprio la stessa società che si era resa protagonista del medesimo giochetto per strappare Minincleri al Biancoscudati Padova), si è già fiondato alla corte di mister Cunico. Toledo ritrova l’amico Maurizio Peluso, con il quale ha vinto nella passata stagione il campionato di seri D Girone E nelle fila della Pistoiese. Dalle Rive nella passata stagione aveva ingaggiato sia Bonazzoli che Godeas, salvo interrompere precocemente il rapporto con entrambi per divergenze di opinione non meglio precisate. Il vulcanico patron vicentino, che ha già allestito un’autentica corazzata in vista della prossima stagione (il girone è lo stesso del Padova), non si fermerà comunque a Toledo ed è pronto a completare l’organico con altri giocatori di primo livello per la serie D.

Guarda una recente intervista a Dalle Rive:

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy