Play-out, Gheller: “Non vorrei che alla fine se la giocassero Novara e Varese”

Play-out, Gheller: “Non vorrei che alla fine se la giocassero Novara e Varese”

Play-out: per qualcuno un sogno (Padova), per altri un incubo (Varese). L’ex calciatore biancorosso Mavillo Gheller, bandiera della squadra lombarda, ha commentato così l’ultima sconfitta del suo Varese e la possibilità di un play-out tra due squadre che appena tre anni fa si contendevano la serie A. “Non mi sarei aspettato una sconfitta così pesante a Cittadella – spiega a TMW – spero per il Varese in cui ho giocato che non abbia lasciato il segno. La città ha deciso di non contestarli ma invece di sostenerli contro il Carpi. E’ venuta a mancare qualche sicurezza perchè nell’ambiente nessuno si aspettava un campionato così. A livello psicologico c’è qualche paura e quindi i risultati vengono a mancare. La classifica è preoccupante perchè le avversarie sono abituate a questa situazione. Il Cittadella alla fine va sempre forte e sa come districarsi, non vorrei che alla fine se la giocassero Novara e Varese”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy