“Prezzi troppo alti”, battibecco tra il proprietario dell’Hotel e Bonetto

“Prezzi troppo alti”, battibecco tra il proprietario dell’Hotel e Bonetto

Nel corso della conferenza stampa di presentazione della campagna abbonamenti per la stagione che sta per cominciare si è discusso sul prezzo dei vari settori e non è mancato un piccolo battibecco tra il proprietario dell’Hotel Europa, Danilo Verni, che ha ospitato dirigenti e giornalisti, e l’amministratore delegato del Padova Roberto Bonetto. “L’anno scorso pagavo poco più di 300 per le poltrone, quest’anno il prezzo è praticamente lo stesso – è stata l’osservazione di Verni – dovreste venire un po’ incontro ai padovani”. Risposta piccata di Bonetto: “Facciamo che cominciate a venirci incontro un po’ voi adesso, visto che noi qualche assegno lo abbiamo staccato, a partire dai 300.000 euro a fondo perduto dell’iscrizione alla D”. La proprietà ha anche sottolineato come lo stadio Euganeo assorbirà tutti gli introiti derivanti dal ticketing, a causa degli altissimi costi di gestione. Proprio per questo motivo, non ci si poteva impegnare di più, anche da parte dell’amministrazione comunale, per giocare allo stadio Plebiscito?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy