Recuperi, campi e teloni: Reggiana ad aprile con il Mestre? Zamuner: “Non ci aspettavamo pioggia”

Recuperi, campi e teloni: Reggiana ad aprile con il Mestre? Zamuner: “Non ci aspettavamo pioggia”

di Redazione PadovaSport.TV

La Reggiana avrebbe chiesto alla Lega e al Mestre di poter giocare il recupero della 28esima giornata, previsto per sabato scorso, verso fine aprile. Ci sarebbero anche altre “finestre” disponibili (dove probabilmente verranno inserite le altre tre partite rinviate per neve), ma il club emiliano punta a recuperare il match, che potrebbe essere molto importante nella corsa promozione, più avanti possibile, magari con il campo in perfette condizioni e a temperature più miti. E a proposito di condizioni del campo, c’è da registrare qualche mugugno sui social network da parte dei tifosi biancoscudati per la scelta del Padova di non aver coperto con i teloni il terreno di gioco, in vista della partita con il Teramo. “Non ci aspettavamo una pioggia battente per tutto il sabato, anche con i teloni il terreno sarebbe stato pesante” ha dichirato il dg Zamuner a tal proposito.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. francesco giglio - 3 mesi fa

    E VERO CHE IL CAMPO DA GIOCO SAREBBE STATO LO STESSO PESANTE ,MA SICURAMENTE NON IN UNA PISCINA DALL’INIZIO.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy