Reggiana, Cesarini: “Il campionato può perderlo solo il Padova, e in quel caso ci siamo noi…”

Reggiana, Cesarini: “Il campionato può perderlo solo il Padova, e in quel caso ci siamo noi…”

di Redazione PadovaSport.TV

Otto reti finora in campionato per Alessandro Cesarini, il numero 10 della Reggiana, che ha trascinato i granata al secondo posto (-10 dalla vetta ma con una gara da recuperare): «Il campionato lo può perdere soloil Padova – spiega il fantasista, intervistato da La Gazzetta dello Sport – se però dovessero rallentare noi siamo pronti ad approfittarne. Intanto blindiamo il secondo posto». Il salto in B è da anni l’obiettivo del fantasista di Sarzana, un talento che per molti addetti ai lavori meriterebbe ben altri palcoscenici: «In tanti mi dicono “Cosa ci faiancora in C”. A volte me lo chiedo anch’io. Si guarda poco agli italiani delle categorie inferiorie c’è anche un po’ di sfortuna. Due anni fa, dopo il fallimento del Pavia cinese (24 gol in 2 anni, ndr), ero svincolato e c’erano richieste (Entella su tutte), ma purtroppo mi sono dovuto operare per la pubalgia. Vorrà dire che ci riuscirò insieme alla Reggiana vincendo il campionato». Magari proprio con un suo gol: «Sarebbe bello. Contro il Vicenza ho segnato addirittura di testa, che non è il mio pezzo forte. Forse è per quello che ha iniziato a nevicare in tuttaItalia (risata)».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy