Reggiana, il ds Magalini: “Progetto Seconde Squadre? Fatto in fretta e senza conoscere il territorio”

Reggiana, il ds Magalini: “Progetto Seconde Squadre? Fatto in fretta e senza conoscere il territorio”

di Redazione PadovaSport.TV

“Questo progetto a mio modo di vedere è stato sviluppato in maniera troppo veloce. Se non si conosce a fondo il territorio di provincia con tutte le sue particolarità, non si può impostare un progetto del genere”. Sono le parole del direttore sportivo della Reggiana Giuseppe Magalini, che attende di capire le intenzioni della dirigenza (Mike e Alicia Piazza) in vista della prossima stagione. Anche i giocatori aspettano l’inputo della proprietà per, eventualmente svincolarsi: sono undici i giocatori sotto contratto.

Leggi anche > Serie C, cinque squadre a rischio iscrizione

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy