Serie B, Castori ritorna a Carpi tra gli applausi: “Dobbiamo ritrovare l’autostima”

Serie B, Castori ritorna a Carpi tra gli applausi: “Dobbiamo ritrovare l’autostima”

di Redazione PadovaSport.TV

Dopo il Brescia, anche il Carpi ha già cambiato allenatore. Lo hanno accolto gli applausi dei tanti tifosi che si sono ritrovati allo stadio Cabassi per dargli il bentornato. È cominciato ieri nel segno dell’entusiasmo il Castori-ter, la terza avventura del tecnico di San Severino Marche sulla panchina del Carpi dopo le dimissioni arrivate martedì mattina da parte di Marcello Chezzi. A lui il compito di risvegliare una squadra ferma a quota zero. “Dobbiamo ritrovare l’autostima” ha detto Castori.
Chezzi era stata una scommessa del patron Stefano Bonacini, che ne aveva apprezzato il lavoro svolto per 13 anni in D alla guida del Castelfranco e nell’ultima stagione sempre in D al Savona, ma il suo debutto nei professionisti non è stato altrettanto fortunato. Castori era rimasto al palo dopo la grande salvezza con il Cesena per il fallimento del club romagnolo, costretto a ricominciare dalla D.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy