Serie B, domani i calendari: quasi certe le 19 squadre

Serie B, domani i calendari: quasi certe le 19 squadre

di Redazione PadovaSport.TV

Serie B a 19 squadre, ormai la soluzione sembra questa. Domani saranno presentati i calendari, una soluzione che sta bene anche al commissario Figc, Roberto Fabbricini che sarebbe “orientato” anche lui alle 19 squadre, tre in meno rispetto al passato. Un taglio consistente, risorse in più per un sistema che scoppia. Fabbricini, ieri, come riporta oggi la Gazzetta dello Sport, “ha trascorso la giornata facendo riservatissimi sondaggi soprattutto in campo legale. Perché c’è un problema prima di tutti gli altri: quanto rischierebbe la Federcalcio, in termini di ricorsi e richieste di risarcimento, ad assecondare la «cura dimagrante» a cui la Serie B vuole sottoporsi per evitare l’«insostenibilità del sistema» evidenziata dalla resa di Bari, Cesena e Avellino?”
Intanto il pronunciamento del Collegio di garanzia, il terzo grado della giustizia sportiva, con il rinvio al 7 settembre di una decisione nel merito sulla «ripescabilità» di Novara e Catania, ha complicato la situazione. Difficile ipotizzare che si attenda la prima settimana di settembre per far partire il campionato. Fermare la Serie B significherebbe conseguentemente stoppare pure la C. Senza dimenticare gli effetti sul contratto con Dazn. La soluzione «fermi tutti» sarebbe stata dunque scartata al primo colpo.

Leggi anche > Serie B a 19 o 22? Ecco le ragioni sostenute da una parte e dall’altra

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy