Serie B finita? Non ancora: il Palermo rischia la C, il Foggia spera nella salvezza. La situazione

Serie B finita? Non ancora: il Palermo rischia la C, il Foggia spera nella salvezza. La situazione

di Redazione PadovaSport.TV

Acquisito il verdetto della retrocessione diretta sul campo, il Foggia attende la prossima settimana gli sviluppi di due procedimenti. Il primo è quello riguardante il ricorso presentato dal club rossonero al Collegio di Garanzia del Coni, per ridurre ulteriormente la penalizzazione che oggi vede il Foggia con un -6 in classifica. Senza questo fardello la squadra di Grassadonia avrebbe concluso il campionato a quota 43 punti, vale a dire al tredicesimo posto in classifica, ottenendo una tranquilla permanenza in Serie B. Il ricorso del Foggia verrà discusso nel pomeriggio di venerdì 17 maggio. La restituzione di un punto potrebbe spedire il Foggia ai playout. Domani è attesa invece la sentenza sul procedimento riguardante il Palermo. Nell’udienza di venerdì scorso la Procura Federale avrebbe chiesto al Tribunale Nazionale Federale la retrocessione in Serie C del club siciliano, per presunte irregolarità amministrative. Un eventuale accoglimento della richiesta porterebbe il Palermo in fondo alla classifica e il Foggia in zona playout. Ma al momento sono solo ipotesi. La società rosanero (con il nuovo presidente Tuttolomondo) è ottimista, convinta del successo delle istanze di inammissibilità al processo. La Procura ha chiesto la C, l’eventuale penalizzazione potrebbe far perdere i playoff ma salvare almeno la categoria.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy